mercoledì 14 gennaio 2015

Clive Barker: Racconti Inediti. Dove trovarli?

Clive Barker è uno degli scrittori di racconti horror più brillanti del nostro secolo e di quello passato. Un orgia di originalità, splatter e poesia. Molte di queste storie brevi però, sono nascoste in antologie che non tutti conoscono e NON sono incluse nei suoi famosi "Libri di Sangue".



Ecco quindi una piccola guida che vi spiegherà dove trovarli: 


Addio al passato: una storia che vede la luce nel 1988 con il titolo "Coming to Grief" e che fu pubblicata nell'antologia "Prime Evil". In Italia esce nella sua raccolta omonima “In principio era il male” a cura di Douglas E. Winter (Mondadori  1990). La potrete trovare sia in brossura che in cartonato (con copertina diversa).

Anime Perdute (Lost Souls 1985): potrebbe tranquillamente essere una delle storie che per un motivo a noi sconosciuto non è stata inserita nei Books of Blood. In alternativa la possiomo trovare in “Profondo Horror. I migliori racconti di fine millennio” a cura di Dennis Etchison (Bompiani  1993).



I defunti (The Departed 1992) è contenuto in “Horror: il Meglio” a cura di Stephen Jones e Ramsey Campbell (Nord 1994). Vi consiglio però di sostituire questo volume con qualsiasi edizione inglese/americana di "The Essential Clive Barker" che oltre a contenere questo racconto contiene pagine e pagine di materiale inedito qui in Italia.

Chiliad: una meditazione (Chiliad: A Meditation 1997) è infine il racconto più recente e più lungo contenuto in “Revelations” a cura di Douglas E. Winter (Sperling & Kupfer  1999).


Come avrete intuito si tratta di volumi che purtroppo sono fuori catalogo. È quindi consigliata una ricerca che vede protagonisti internet e mercatini dell'usato. Buona fortuna e attenzione agli sciacalli.

Conoscete altri racconti nascosti dell'autore di Liverpool? aspetto le vostre segnalazioni.



Alla Prossima

Nessun commento:

Posta un commento